Quello che la luce vorrebbe mostrare, solo l’ombra sa spiegare.

Una tecnica, quella del bodyscape, che esalta la figura umana, ammicando alla sensualità, senza mai avvicinarsi troppo alla pornografia o all’erotismo troppo spinto.